Come noi, la bouganville ama il sole della Sicilia che la rende romantica e coloratissima.
Deliziosa villetta tra mare e città
Deliziosa villetta tra mare e città
4 huéspedes
1 dormitorio
4 camas
1 baño
4 huéspedes
1 dormitorio
4 camas
1 baño
Indica el número de adultos.
Adultos
1
Indica el número de niños.
Niños
De 2 a 12
0
Indica el número de bebés.
Bebés
Menos de 2
0
Máximo permitido de huéspedes: 4. Los bebés no suman en el recuento.
No se hará ningún cargo por ahora

« Avete spesso sentito dire che Siracusa è la più grande città greca, e la più bella di tutte. Signori giudici, è proprio come dicono. » (Cicerone)

El lugar

La "bouganville", graziosa casa indipendente in villa, è immersa nel verde di un vasto giardino privato, con verandina e patio attrezzato. E' composta da ingresso, cucina con angolo cottura, bagno e camera da letto.
Per la sua posizione è il giusto compromesso tra il meraviglioso mare siracusano (distante 5Km in auto e soli 3Km in linea d'aria), e il patrimonio culturale straordinariamente variegato dell'isola di Ortigia, centro storico di Siracusa.

Otros aspectos destacables

Siracusa è tra le più belle città siciliane per la sua storia, l'arte ma anche per l'invidiabile posizione paesaggistica e per le sue tradizioni. Eccovi alcuni consigli sulle cose imperdibili di Siracusa:
-1. Visitare il Parco Archeologico della Neapolis che, tra l'altro, contiene il teatro greco, l'anfiteatro romano, l'ara di Ierone, le latomie e l'orecchio di Dionisio.

-2. Passeggiare tra le viuzze di Ortigia.
Ortigia è il centro storico di Siracusa. La sua particolarità è che si trova per intero su un'isola. Passeggiare per le sue viuzze strette antiche per poi giungere nella maestosa piazza Duomo, con la sua chiesa costruita su un tempio greco, oppure camminare lungo lo splendido lungomare per raggiungere la leggendaria fonte Aretusa, con il suo papiro, è un'esperienza da non perdere.

-3. Addentrarsi nelle catacombe di San Giovanni.
Le catacombe di Siracusa, dopo quelle di Roma, sono le più estese d'Italia. Un buon motivo per addentrarsi dentro questi lunghi cunicoli e raggiungere il luogo ove seconda la tradizione, San Paolo predicò ai siracusani.

-4.Fare un giro in barca sul fiume Ciane, circondati dalle piante di papiro.
Dopo un po' sarete letteralmente circondati dalle piante di papiro: una sensazione straordinaria. Siracusa è l'unico luogo al mondo, a parte ovviamente l'Egitto, dove il papiro cresce allo stato spontaneo.

-5.Visitare la basilica di Santa Lucia con il suo quadro del Caravaggio.
Santa Lucia è la sentitissima patrona di Siracusa. Sul luogo ove secondo la tradizione venne martirizzata, esistono oggi due chiese. Sull'altare della basilica di Santa Lucia trova posto uno splendido dipinto del Caravaggio: il "Seppellimento di Santa Lucia".

-6. Visitare il più grande museo archeologico di Sicilia.
Siracusa era la maggiore colonia greca di Sicilia e, per lungo tempo, al museo di Siracusa confluirono reperti provenienti da tutta l'isola. Le collezioni del museo Paolo Orsi vanno dalla preistoria all'epoca romana e sono le più importanti dell'isola.

-7. Guardare il tradizionale spettacolo dell' Opera dei Pupi.
icuramente nei negozi di souvenir avrete notato quelle caratteristiche marionette addobbate da cavalieri. Sono quelle che un tempo si utilizzavano per i tradizionali spettacoli dell'opera dei pupi, durante i quali si cantavano le gesta dei paladini di Francia. Ancora oggi a Siracusa è attivo un teatro ove è possibile vedere questi spettacoli.

-8. Fare un'immersione nell'area marina protetta del Plemmirio.
Giunti in Ortigia e affacciandovi sul mare, vi renderete subito conto che si tratta di uno dei mari più belli d'Italia. Poco a sud di Siracusa, è stata istituita da alcuni anni un'area marina protetta. Da subacquei o da bagnanti si consiglia a tutti di provare questo splendido mare.

-9. Gustare del pesce fresco in un ristorantino di Ortigia.
Siracusa, con i suoi due porti ed il centro storico localizzato su un'isola è una città di mare per eccellenza. Come non gustare dell'ottimo pesce fresco cucinato in uno dei numerosi ristorantini del centro storico?

-10. Le tragedie greche al teatro greco di Siracusa.
Durante la primavera siciliana è ormai divenuto un appuntamento annuale. Le rappresentazioni si svolgono in questa cornice del teatro con un panorama antico, storico e mitologico straordinario. Il fascino e la bellezza che questa manifestazione emana, non si può spiegare a parole ma bisogna viverla. Le rappresentazioni classiche, interpretate e dirette da notevoli esponenti del mondo teatrale, hanno inizio ogni giorno, dal pomeriggio fino al crepuscolo.
In questo ambiente emozionante e surreale momento della giornata, la luce ambrata, rende tutto più spettacolare. La luce dorata profusa dal sole di Sicilia conferisce qualcosa di magico alla rappresentazione alla quale si assiste. La magia del teatro e la bravura delle compagnie teatrali da allo spettatore la sensazione di essere stato proiettato indietro nei secoli, di essere ritornati a quella che per Siracusa fu la sua epoca d’oro, quella della dominazione greca.


Servicios
Cocina
TV
Elementos básicos
Champú

Precios
Personas adicionales $12 / noche después del primer huésped
Tarifa de limpieza $25
Descuento por semana: 14%
Comunícate siempre a través de Airbnb
Para que tus pagos estén protegidos, nunca transfieras dinero ni te comuniques desde afuera de la página o la aplicación de Airbnb.
Más información

Reglas de la casa
La hora de llegada es a partir de las 15:00
Salida antes de las 11:00

Cancelaciones

Disponibilidad
Estancia mínima de 1 noche

Sin evaluaciones (por ahora)

Este alojamiento no tiene evaluaciones. Si te alojas en él, la tuya aparecerá aquí.

Siracusa, ItaliaSe registró en Mayo 2015
Perfil de usuario de Paola

Sono una ragazza di 23 che come ogni siciliano ama la propria terra, ama l’odore del mare, ama le tradizioni, le usanze. Mi piace far immergere ogni ospite nel nostro mare di bellezze, cultura e storia, e far si che anche un piccolo soggiorno si trasformi in un prezioso ricordo.
Condivido delle parole che ho letto di recente: "Essere siciliano è bello perché il popolo possiede la grande capacità di saper cogliere le sfumature di ogni singolo attimo. E' bello perchè il siciliano ti accoglie come se fossi uno di famiglia; è bello perchè i cartelli stradali a malapena esistono, perchè la strada o la sai o la sai; è bello perchè c'è l'aria di casa, in qualsiasi suo paese; è bello perchè ognuno è libero di fare ciò che vuole, di mangiare ciò che gli piace, un arancino, un panino, una pizza; è bello perchè un siciliano trova sempre il tempo per un caffè, per dimostrare il suo affetto; è bello perchè i siciliani sorridono sempre e ovunque ti trovi senti dire "Buongiorno!"; è bello quando si visitano i mercatini, in cui ti innamori subito del dialetto siciliano; è bello perchè ogni paese ha la sua festa e tu trovi quasi strano ammirare tutte le costruzioni e gli intrattenimenti che vanno a creare; è bello perchè si vive la vita con tranquillità e calma, così ti rendi conto di quanto sia bello vivere con spensieratezza; è bello perchè il sole riempie le giornate siciliane.
Perchè tutto questo? Perché la gente il sole c’è l’ha dentro.
Perchè tu, troverai sempre un siciliano che ti dirà "MANCIA, VIVI E FUTTITINNIi"

El barrio

Espacios similares